Livorno, presentati i "Movimenti Civici per la Toscana"

Andare in basso

Livorno, presentati i "Movimenti Civici per la Toscana"

Messaggio Da David Di Luca il Dom Dic 04, 2011 6:27 am

Un’esperienza che viene dal basso, ma non “bassa”. Così Marco Cannito, leader di Città Diversa, ha sintetizzato l’idea di lista civica ieri, nel’auditorium della Circoscrizione 1, aprendo la tappa livornese del “road show” di presentazione di Movimenti Civici per la Toscana.
Si tratta di un coordinamento di molte liste civiche toscane, un primo tentativo di far uscire dall’ambito prettamente locale il concetto di democrazia diretta, secondo il principio “una testa, un voto”, superando qunidi l’idea di “centralismo democratico” spesso vigente nei partiti odierni, per cui la dirigenza spesso decide senza dibattito interno o quasi.

La peculiarità del movimento è quella di raccogliere liste che secondo schemi ideologici si potrebbero definire sia di destra che di centro o di sinistra. Il comune denominatore è che si tratta di liste incentrate su dei programmi piuttosto che sulle ideologie.

Del resto, fanno notare i promotori dei Movimenti, da un lato i partiti hanno abdicato alla loro funzione di portatori degli interessi dei cittadini facendo soltanto i propri. Dall’altra, si fa notare, i cittadini stessi sono talmente abituati a delegare ad altri, che i loro “muscoli progettuali” hanno finito con l’atrofizzarsi. Il messaggio è: sarebbe ora di stiracchiarli, proponendo azioni concrete.

Per quanto riguarda Livorno nello specifico, Cannito ha sottolineato che, come anche altrove, i problemi più impellenti sono quelli relativi alla casa ed al lavoro. Anche nella nostra città come altrove si stanno creando delle sacche di emarginazione che tra l’altro rischiano a medio termine di portare a una sorta di “guerra tra poveri”.

Occorre insomma trovare il verso di ridare un minimo di coesione sociale alla città. Si potrebbe cominciare domandandoci cosa vogliamo fare da grandi, specie se si considera, per dirne una, che un bando della Provincia per erogare fondi (soldi) a giovani imprenditori è andato deserto.

Come si diceva, ci sono dei muscoli atrofizzati. Urge olio di gomito.

David Di Luca

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 18.09.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum